Menu
Logo

Giornata mondiale per la Sicurezza sul lavoro: l’impegno di Wood Beton

28 Aprile 2022

Un mondo del lavoro sicuro, per tutti, senza distinzioni, seguendo quotidianamente valori e obiettivi chiari. Fin dalla sua nascita, Wood Beton Spa ha stabilito che uno dei cardini della propria vision fosse la sicurezza dei lavoratori. Un intento che ogni giorno prende forma grazie alla ricerca e all’innovazione tecnologica, peculiarità imprescindibili per mirare sempre ai migliori standard di sicurezza.

Una ricorrenza importante per Wood Beton, con un occhio all’Agenda Onu 2030
In occasione della Giornata Mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro, che si celebra il 28 aprile di ogni anno, Wood Beton ribadisce gli importantissimi valori, che stanno alla base della sua filosofia aziendale e che rientrano anche negli obbiettivi dell’Agenda Onu 2030, un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto il 25 settembre 2015 dai governi dei Paesi membri delle Nazioni Unite, e approvata dall’Assemblea Generale dell’ONU.

Secondo questa prospettiva l’azienda bresciana, che oggi ha già raggiunto ben 10 degli obiettivi prefissati dall’Agenda 2030, propone al mercato sistemi innovativi che fanno la differenza, con particolare riferimento al tema della sicurezza per i lavoratori: grazie infatti all’impiego di tecnologie costruttive industrializzate, gli operatori di Wood Beton possono lavorare in condizioni di sicure, sia in stabilimento che in cantiere.

“La realizzazione degli elementi in fabbrica consente agli operai di lavorare in condizioni di temperatura controllate, protetti dagli agenti atmosferici e, soprattutto, a terra. Lo stesso concetto vale per il cantiere poiché l’edilizia industrializzata crea le condizioni tali da permettere una notevole riduzione dei tempi in quota degli operai: trattandosi infatti di elementi prefabbricati, le risorse umane presenti durante la fase di montaggio delle strutture sono veramente minime e, comunque, operano utilizzando una superficie di appoggio tale da permettere loro di muoversi in sicurezza. Una sicurezza, dunque, che passa inevitabilmente attraverso il sistema costruttivo” ha spiegato Giovanni Spatti, Amministratore Delegato di Wood Beton Spa.

Sicurezza da raggiungere partendo dalla cultura
Per Wood Beton la sicurezza non può però avere solo una valenza pratica, ma deve anche acquisire una connotazione divulgativa: ecco perché su questo importante tema l’azienda investe in articoli, convegni ed eventi dedicati, cercando di proiettare gli operatori a raggiungere elevati standard di sicurezza anche nel mondo dell’edilizia.

L’innovazione a 360 gradi alla base della sicurezza
La sicurezza di Wood Beton non è solo un adempimento di requisiti di legge o regole aziendali, ma è soprattutto un “modus operandi”, che necessariamente passa attraverso l’innovazione “Wood Beton mira costantemente ad acquisire competenze tecnologiche all’avanguardia per lo sviluppo di idee atte a migliorare i propri standard: tutto ciò avviene con brevetti, nuove tecnologie e con l’ideazione di nuovi sistemi costruttivi e prodotti. Oggi, dal punto di vista tecnologico, abbiamo raggiunto traguardi importanti grazie alla continua ricerca e alla proiezione verso un nuovo tipo di edilizia, quella off-site, che sarà la vera edilizia del futuro” ha concluso l’ing. Spatti.

Costruire in fabbrica e assemblare in cantiere, dunque, perché realizzare in un luogo protetto tutto ciò che è possibile effettuare al di fuori del cantiere, lasciando al sito costruttivo solo lo stretto necessario, va a migliorare la qualità dell’ambiente di lavoro, favorendo la massima sicurezza per tutti gli operatori.